Pomodoro datterino

Il pomodoro datterino è una delle coltivazioni più diffuse nell’area mediterranea, in particolare in Sicilia grazie alla grande esposizione al sole per quasi tutto l’anno. È infatti molto rinomata la zona di Pachino per la coltivazione di questo speciale pomodoro datterino, simbolo di eccellenza del territorio, certificato IGP e chiamato oro rosso.
La forma del pomodoro datterino è molto caratteristica, i suoi frutti sono di dimensioni ridotte, un po’ a punta e si sviluppano in grappoli da 12-14 frutti.

1 kg
2 kg
5 kg
10 kg
Svuota
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic

In cucina

Il gusto del pomodoro datterino è davvero speciale, anche i bambini ameranno gustarli al naturale, come merenda sana: sono davvero dolcissimi, uno tira l’altro.
L’utilizzo in cucina è molto variegato, infatti il pomodoro datterino è davvero versatile e si adatta a numerosi piatti: che siano antipasti, un sugo speciale oppure un contorno abbinato a un secondo piatto. Data la piccola dimensione è possibile aggiungerli facilmente nelle insalatone, ma è anche possibile utilizzarli come contorno ad un’orata o ad un branzino grazie al suo gusto zuccherino, si sposa molto bene anche con piatti a base di carne.
Per sfruttare al meglio il sapore dolce del pomodoro datterino e la sua polpa soda ma non acquosa, bisogna acquistare e riconoscere prodotti di alta qualità.
Nei terreni di Pachino della nostra azienda, i pomodori datterino vengono raccolti e subito confezionati per essere spediti, permettendo al consumatore finale di ricevere un prodotto sempre fresco con proprietà organolettiche intatte.

Proprietà

La coltivazione del pomodoro datterino è seguita con molta cura e dedizione da parte dei nostri agricoltori con l’obiettivo di mantenere sempre altissima la qualità del prodotto. Inoltre il pomodoro datterino ha bisogno di molta acqua e tanto sole per crescere rigoglioso e poter sviluppare un generoso raccolto. La nostra azienda ha scelto di applicare un metodo che esclude l’uso dei prodotti chimici. Questo sistema viene chiamato lotta integrata, e prevede l’utilizzo di insetti amici dell’orto che aiutano a debellare eventuali infestazioni di parassiti e afidi e permette l’uso di prodotti non nocivi e che non danneggiano l’ambiente.